BUCCHERO

 

E' una delle tecniche ceramiche più antiche, utilizzata in Sardegna fin dal periodo prenuragico (2200-2000 a.C.), come attestano alcuni ritrovamenti nella necropoli di Anghelo Ruju ad Alghero. Nel bucchero la terra diventa nera, anziché rossa, a causa della mancata ossigenazione in cottura. Questo fenomeno si verifica grazie al ferro contenuto nell'impasto  argilloso, che in assenza di ossigeno riacquista il suo naturale colore nerastro, accentuato dall'anidride carbonica prodotta dai fumi della combustione.

 

                           

 

 


                  BUCCHERO

 

This is one of the most ancient pottery techniques, first used in Sardinia in the pre-nuraghic period (2200-2000 BC), as demonstrated by several finds in the Anghelo Ruju necropolis in Alghero.  In bucchero the earth turns black, as opposed to red, on account of the lack of oxygenation during firing.  This phenomenon occurs due to the iron contained in the clayey mixture which, in the absence of oxygen, regains its natural blackish colour, accentuated by the carbon dioxide produced by the smoke from combustion.

EOS - Premio Valore Sardegna